BILANCIATURA

I pneumatici non equilibrati causano, a certe velocità, vibrazioni del veicolo. Questo può provocare una fine prematura del pneumatico, una sua usura irregolare, così come una usura anomala della sospensione del veicolo. Assicurarsi che i pneumatici siano bilanciati quando sono montati per la prima volta sui cerchi o quando sono rimontati dopo una riparazione. Ai primi segnali di vibrazione, si dovrebbe controllare l’equilibratura dei pneumatici.
Lo staff Pentrelli Car Service opera cercando di scoprire con l’utilizzo di macchinari se la ruota presenta due tipi di squilibrio: Squilibrio Statico e Squilibrio Dinamico.
Squilibrio Statico: Accade quando c’è una non uniformità marcata o leggera nel pneumatico. In questo caso, il pneumatico non rotola uniformemente e l’insieme pneumatico/cerchio subiscono un moto eccentrico (su/giù).
Squilibrio Dinamico: Accade quando c’è un peso non uniforme su uno o su ambo i lati, rispetto alla linea di mezzeria, dell’insieme pneumatico/cerchio. Lo squilibrio dinamico può provocare un rollio laterale o uno sfarfallamento della ruota.
La maggior parte degli assemblati presentano entrambi i tipi di squilibrio che costringono ad effettuare anche il bilanciamento dinamico per ottenere una equa distribuzione dei pesi. Per bilanciare la ruota completa, i nostri tecnici le montano su una equilibratrice che fa girare la ruota per individuare i punti più pesanti dell’assemblato per bilanciare la ruota. Il sistema di bilanciamento ci indica come agire per eliminare gli squilibri.